Caricamento in corso... Si prega di attendere.
Chiama il 0041 76 325 27 69

Chiama il +41 76 325 27 69

Ricostruzione Correttiva dell'Areola Mammaria

Si rende noto al cliente che le pazienti oncologhe, nel caso di richiesta, verranno trattate solo ed esclusivamente previa autorizzazione del proprio medico oncologo curante.

La Dermopigmentazione Correttiva è in grado di apportare incredibili miglioramenti, non solo a livello estetico ma anche psicologico.

Mediante l'impiego di tecniche particolarmente avanzate, grazie alla competenza e alla professionalità del Dermopigmentista specializzato, la Dermopigmentazione Correttiva funge da valido supporto e da complemento alla medicina e alla chirurgia, arrivando a correggere radicalmente gli inestetismi estetici con risultati sorprendenti.

I campi di applicazione del trattamento di Dermopigmentazione Correttiva Ricostruttiva, applicati all'Areola Mammaria, riguardano:

  • Copertura di Cicatrici Periareolari dovute ad interventi di Mastoplastica Additiva;
  • Copertura di Cicatrici Mastoplastica Riduttiva;
  • Copertura di Cicatrici a ”T” rovesciata causate da Mastopessi;
  • Copertura di Cicatrici dovuti a Ginecomastia;
  • Copertura di Cicatrici Ovaliformi dovute a tubi di drenaggio;
  • Ricostruzione estetica del complesso Areola Mammaria e Capezzolo;
  • Ricostruzione Post Mastectomia tumorale;
  • Correzione di inestetismi dell'Areola Mammaria e del capezzolo (asimmetria, discromia, dimensioni differenti).

Obiettivi del Trattamento di Dermopigmentazione Correttiva

La Dermopigmentazione Correttiva Ricostruttiva viene eseguita e realizzata con le seguenti finalità:

  • nascondere le cicatrici periareolari o semi areolari troppo evidenti post intervento chirurgico;
  • ricostruire l'areola mancante, Dermopigmentare la circonferenza della nuova areola con successiva pigmentazione dell'intera superficie compresa entro la circonferenza (post-mastectomia);
  • ripristinare la mancanza e restituire, per quanto possibile, l’aspetto originario e correggere l’inestetismo;
  • ricostruire l'effetto cromatico/colorazione di Areole troppo chiare o troppo scure;
  • allargare la dimensione di areole con diametro ridotto o troppo esteso.

Grazie all'evoluzione delle tecniche e dei trattamenti dermatologici, la Dermopigmentazione Correttiva consente di ottenere, nel caso della ricostruzione dell'areola mammaria, un esito ad effetto tridimensionale, simulando volume e ombre del seno normale, al fine di ottenere un risultato estremamente naturale e davvero equiparabile alla forma originaria.

Che tipo di pigmenti vengono utilizzati?

I pigmenti utilizzati per eseguire il trattamento sono completamente bioriassorbibili e non risultano in alcun modo dannosi per l'organismo.

I pigmenti utilizzati sono appositamente studiati per garantire la conservazione del colore a lungo termine e per ridurre al minino la possibilità di viraggi della tonalità. La loro altissima tollerabilità a livello allergologico garantisce la quasi totale assenza di rischi per la salute del soggetto. I pigmenti bioriassorbibili sono realizzati in conformità dell'attuale Normativa del Consiglio Europeo ResAp (2003)2 e ResAp (2008)1 e alla Direttiva Europea sui prodotti cosmetici 76/768/CEE e successive modifiche.

Le fasi di realizzazione del trattamento

Nel trattamento della cicatrice sull'areola di tipo periareolare si procede innanzitutto con una procedura per la riduzione del dolore tramite l'applicazione in occlusiva di prodotti specifici. A questo punto il Dermopigmentista traccia un primo passaggio sulla cicatrice post-intervento con il Dermografo.

Il colore introdotto nel derma apparirà immediatamente più scuro di quello previsto in fase di progettazione del trattamento. Con il trascorrere dei giorni la tonalità andrà schiarendosi, generando un reticolato molto naturale ed evitando interruzioni nette e artefatte del bordo dell'areola.

A questo punto il Dermopigmentista realizzerà una sfumatura dall'esterno verso l'interno dell'areola, conformando la tonalità della Dermopigmentazione con quella originaria della persona.

Risultati della Dermopigmentazione di Cicatrici

La buona riuscita di un trattamento di dermopigmentazione di Cicatrici dipende da alcuni fattori:

  • Estensione dell'area su cui si interviene. Più circoscritta e contenuta sarà l'area trattata e migliore sarà l'efficacia del trattamento;
  • Presenza di diverse sfumature cromatiche. Se la cicatrice da trattare presenta diverse sfumature cromatiche, la resa del trattamento diventa problematica;
  • Presenza di cheloidi, ovvero una crescita anomala ed eccessiva del tessuto cicatriziale intorno alla cicatrice, in particolare dopo traumi o irritazioni. In presenza di cicatrici con cheloidi, la dermopigmentazione è sconsigliata, perchè non efficace.

Di norma la dermopigmentazione delle cicatrici raggiunge ottimi ed eccellenti risultati in presenza di:

  • cicatrici da taglio;
  • cicatrici da lifting;
  • cicatrici che coinvolgono l'areola mammaria.
Corso Trucco Permanente Base
Ottobre
Prima sessione giovedì 6
venerdì 7
sabato 8
domenica 9
Seconda sessione giovedì 20
venerdì 21
sabato 22
domenica 23
Novembre
Prima sessione giovedì 10
venerdì 11
sabato 12
domenica 13
Seconda sessione giovedì 24
venerdì 25
sabato 26
domenica 27
Dicembre
Prima sessione giovedì 1
venerdì 2
sabato 3
domenica 4
Seconda sessione giovedì 15
venerdì 16
sabato 17
domenica 18

 

Studio Elvetico Dermopigmentazione MARIA GRAZIA ALPEGGIANI ACCADEMIA
Sede: Caraa de Toveda, 188 6535 Roveredo GR Svizzera
Mob. 41 76 325 27 69 - E-mail: info@mgalpeggiani.com

© 2018 - Tutti i diritti riservati
KOMPRESA - Realizzazione siti per le PMI